Padule Baseball – Inizio stagione 2016

Padule Baseball – Inizio stagione 2016

La nuova stagione del baseball italiano è alle porte e siamo andati a vedere come si sta preparando il Padule Baseball per affrontare il massimo campionato federale.

Il mercato invernale è ormai al termine ed il neo-direttore-sportivo, Simone Neri, ha messo a disposizione dello staff tecnico una rosa di primo livello, capace di eguagliare, se non migliorare, quella messa in campo la scorsa stagione, culminata con la vittoria della tanto inseguita Coppa Italia.

<< Abbiamo rinforzato il monte di lancio, vero punto nevralgico di una squadra di baseball, e i ruoli dove eravamo più scoperti.  Abbiamo selezionato i nuovi giocatori in quelli che veramente possono fare la differenza in campo, senza pazzie economiche che avrebbero potuto destabilizzare la società. Visto l’ottimo rendimento dimostrato nella stagione 2015, abbiamo poi confermando quasi in toto la rosa dell’anno scorso cercando di inserire piano piano anche giovani del nostro vivaio. La nostra forza è sempre stato il gruppo e speriamo di aver lavorato bene inserendo ottime persone oltre che ottimi giocatori. >> Ha dichiarato Neri.

Sono arrivati quindi alla corte del presidente Romano Becchi due nuovi acquisti: il lanciatore Alessandro Ularetti direttamente dal Nettuno baseball di IBL, considerato uno dei più efficaci lanciatori italiani in circolazione, e il giovane ricevitore Marco Valsecchi, una piccola promessa del baseball lucchese; e due graditissimi ritorni, dopo un anno passato in Maremma: il lanciatore partente Perez Silfa Jr. e l’esterno livornese Stefano Cavallini.

Tra le conferme dobbiamo assolutamente citare Fabio Origlia, Livinston Santaniello e Matthias Zotti. Due garanzie, rispettivamente dietro il piatto di casabase e in interbase, e un ragazzo che nel 2015 ha sfoderato un carattere da professionista sul monte di lancio, dimostrando al cento per cento di poter far la parte del protagonista nel prossimo campionato.

Le batterie saranno poi completate dai lanciatori Filippo Gandolfi, Massimiliano Geri e Denny Lenzerini, e dai ricevitori Matteo Pasquini e Davide Tomasello. La linea degli interni invece sarà completata da Marco Labardi, Emiliano Lumini (C), Simone Neri, Francesco Pinto e Jacopo Sorri, mentre nel ruolo degli esterni da Raffaele Bosi, Tommaso Gozzini e Fabio Guasti.

Lo staff tecnico rimarrà praticamente invariato. Il manager Andrea Osella verrà affiancato come in precedenza da Alessandro Parri e Lorenzo Pieri, tutti veterani A1. La novità di quest’anno si troverà nel bullpen con il nuovo preparatore Filippo Francini alla sua prima esperienza nel massimo campionato federale.

Il baseball della Piana affronterà il 2016 con l’obiettivo dell’anno scorso: i playoff, prima però un importante appuntamento aspetta la squadra sestese: la finale di Supercoppa Italiana Serie A Federale tra la vincente dello Scudetto, Bollate Milano, e la vincente della Coppa Italia, il Padule appunto. L’evento si svolgerà sul diamante di viale Togliatti di Sesto Fiorentino, sabato 19/03/2016 alle 15.00, le due squadre si contenderanno la prima edizione di questo trofeo.

Da segnalare anche la nobile amichevole precampionato che vede opposte il Padule e il pluricampione italiano Nettuno Baseball, sempre sul campo di Sesto Fiorentino, dove si sfideranno in un doppio incontro sabato 12/03/2016 a partire dalle 14.30.

Infine, il tanto atteso Opening Day del Campionato sabato 02/04/2016 dove i ragazzi di Osella sfideranno in casa una big, il Godo Ravenna, che l’anno scorso ha militato nella massima serie del baseball italiano (IBL) e che si affaccia al campionato di serie A come una delle favorite.

– Fonte: Padule Baseball

Categorie: Uncategorized